top of page
  • Immagine del redattoreireneturiniart

Io non Sono la Rabbia - Pillole di Consapevolezza



Ecco a voi una serie di video (lo trovi in fondo a questo articolo) dove andiamo a tentare di capire... cosa fare per Lasciare Andare la rabbia... Trasformarla, lasciare che come arrivi vada via, essere consapevole delle sensazioni, nel corpo, di come mi sento, di cosa alimenta la Rabbia nella mia mente, è il miglior modo, per diventare padroni della nostra vita e non Essere Agiti dalla Rabbia...


Vi lascio quì un piccolo elenco degli argomenti trattati nel video... questo è il primo di una serie di video che parlano della Rabbia... l'argomento è complesso, spero di potervi essere di aiuto con questi video introduttivi.


  • Io non Sono La Rabbia: cosa suscita in me questa frase? La cosa essenziale per iniziare a prenderci cura della Rabbia è essere consapevoli del fatto che noi non siamo la Rabbia... Non identificarci con essa, ma avere dentro di noi una parte che sà, di non essere Rabbia, arrivare a capire che semplicemente è un emozione, e quindi è transitoria... cioè ha un inizio e una fine.... come è arrivata andrà via...

  • Le emozioni sono transitorie, non hanno durata e non rimangono permanentemente essere consapevoli di questo, capire che sono come una folata di vento... ci fà rendere conto che noi non siamo quello... quindi possiamo iniziare a volgere lo sguardo alla Consapevolezza, iniziando ad esplorare e tentare di capire come agisce la Rabbia dentro di noi.

  • Capire che anche gli altri, o l'altro che abbiamo di fronte ha la nostra solita emozione, magari in questo momento stà provando la nostra solita rabbia.

  • Nascere, il picco e la fine dell'emozione... ascoltarla a capire come si muove in noi...

  • Ascoltarla e non esserne Agito/a, essere consapevole che finirà presto.

Ascoltare la Rabbia nel corpo

Per iniziare una prima pratica di consapevolezza, per creare spazio è esercitarsi ad ascoltarla nel corpo...


  • Dove sento la Rabbia nel corpo? Un primo esercizio per tentare di individuare la Rabbia in un punto specifico del corpo

  • Portare consapevolezza al corpo, mi fà riconoscere quei segnali finisci della Rabbia.. può essere una pratica iniziale, per addestrarsi alla Consapevolezza, che poi creerà spazio tra noi e la Rabbia.

  • Pratiche fisiche per sciogliere la Rabbia, con Yoga, camminata consapevole, ballo libero, meditazione, respiro consapevole.

  • Coltivare l'opposto della Rabbia


Vi auguro una Buona Visione!

Sono a vostra disposizione per pratiche individuali 1:1 per imparare a lasciare Andare la rabbia



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page